I lavori di Manaly all’interno di Pitti Uomo 2015

Come spesso accade nel mese di Giugno, Manaly Standeventi ha seguito i suoi clienti a Pitti Uomo 2015, la piattaforma più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il lancio dei nuovi progetti sulla moda maschile. Nata nel 1972, si svolge a Firenze, due edizioni all’anno (Gennaio-Giugno).

Grazie alla nostra decennale esperienza all’interno della manifestazione Pitti Uomo , anche quest’anno si sono affidati a noi diversi importanti brand di abbigliamento maschile.

Per le calzature abbiamo avuto il piacere di seguire il Calzaturificio Nipmar, azienda padovana che si occupa di calzature classiche ed eleganti distribuite in tutto il mondo.

Per l’abbigliamento invece abbiamo seguito Moorer Spa, azienda che ha sede nel veronese e che si occupa principalmente piumini uomo/donna. Marchio 100% made in Italy che può vantare grande risonanza nei mercati internazionali come Russia, Giappone, Germania, Corea e Stati Uniti.

Infine, la nostra ultima realizzazione ci è stata commissionata da Perofil, azienda specializzata nell’intimo maschile.

L’edizione di Pitti Uomo 2015 ancora una volta ha fatto registrare una sensibile crescita. 30mila presenze, di cui 20mila “buyer”, il 5% in più rispetto allo scorso anno, il 6,5% in più di compratori esteri provenienti dai cinque continenti. Un’edizione da record: “L’atmosfera tra gli stand è stata piena di energia – commenta Raffaello Napoleone amministratore delegato di Pitti Immagine – abbiamo visto collezioni ricche di creatività e costruite con attenzione al mercato, e abbiamo raccolto giudizi molto positivi sull’offerta delle varie sezioni e sui nuovi progetti lanciati a questa edizione. La stampa italiana e internazionale ha partecipato numerosa e curiosa, e il calendario degli eventi è stato giudicato da tutti come ricco, originale e anche molto spettacolare”.

Le performance più interessanti vengono dall’Europa (Germania +20%, Francia, +23% Olanda +18%, Spagna +15%, Svizzera +15%), mentre il nord Europa fa addirittura boom, con alcuni mercati in aumento di oltre il 50%. In crescita anche il Giappone (+3%), stabili Gran Bretagna, Stati Uniti e Cina.

Fonti: Firenze Today

LA FOTOGALLERY PEROFIL A PITTI UOMO 88: http://www.manaly.it/stand-fieristici/moda-e-accessori/