Preparazione della presenza in Fiera

Oggi la partecipazione alle fiere resta uno dei pilastri della comunicazione di marketing.

Nella definizione della tipologia di partecipazione una azienda deve tenere in considerazione la finalità che intende raggiungere con la partecipazione:

  • PRESENTAZIONE DI PRODOTTO: gli obiettivi principali sono mettere in luce le caratteristiche e le qualità del prodotto, e realizzare un’efficace promozione dello stesso, o lanciare le novità in fiera;
  • PRESENTAZIONE DI IMMAGINE: l’obiettivo è rafforzare l’immagine del marchio;
  • PRESENTAZIONE DI SERVIZIO: è rivolta principalmente ad aziende che vogliono promuovere soluzioni, consulenze e attività offerte.

Nella definizione della struttura dello stand, una azienda deve tenere in considerazione le seguenti tipologie di stand/allestimento:

  • STAND APERTO: non ha barriere di separazione ed è piuttosto ampio;
  • STAND CHIUSO: con pareti piene su tutti i lati salvo l’ingresso, con reception per selezionare e registrare i visitatori.
  • STAND PRE-ALLESTITO: offrono costi contenuti, messi a disposizione dall’organizzatore della fiera e utilizzati soprattutto dalle piccole aziende. Hanno lo svantaggio di non poter sottolineare la corporate identity dell’azienda.
  • STAND PERSONALIZZATO: utilizzato soprattutto da grandi aziende e leader di settore che vogliono consolidare e comunicare il proprio marchio e la corporate identity. L’obiettivo è catturare l’attenzione del visitatore, trasmettendo il messaggio dell’azienda in maniera.

La scelta della struttura dello stand, andrà ad impattare sull’esito finale della partecipazione:

Sicuramente una azienda che vuole rafforzare la propria immagine/brand non utilizzerà uno stand preallestito, come chi vuole presentare i propri prodotti ad un numero elevato di visitatori non utilizzerà uno stand chiuso con barriere all’accesso. Per lo stesso motivo una azienda che presenta servizi dovrà prevedere un’area dello stand più riservata dove ricevere i clienti per un tempo più lungo.

Lo stand dove essere arredato e corredato adeguatamente. Il personale ci lavorerà per alcuni giorni, e in certi momenti può essere affollato. Gli arredi devono consentire al personale ed ai visitatori di muoversi agevolmente, di sedersi e parlare anche in forma riservata. Può essere dotato di attrezzature per ufficio.

La presenza in fiera, prevede la partecipazione di personale interno all’azienda: tecnici, commerciali, forza vendita. E’ necessario quindi pianificare la presenza del personale in fiera per garantire una buona copertura delle attività aziendali.

Infine è bene ricordate che nello stand la comunicazione è affidata non solo al personale addetto, ma anche a specifici strumenti da preparare in anticipo e con cura, come:

  • POSTER E CARTELLI – illustrano già a prima vista l’azienda o i prodotti
  • PIEGHEVOLI E STAMPATI VARI;
  • CATALOGO E LISTINI;
  • VIDEO E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI;
  • ARTICOLI PROMOZIONALI.